Review Tour – L’ultima resa di Georgia Lyn Hunter

Titolo: L’ultima resa (Fallen Guardian #1)
Autrice: Georgia Lyn Hunter
Genere: Paranormal Romance
Trama: Aethan, un immortale guardiano della razza umana, vaga solitario da millenni, intrappolato nel proprio inferno personale, finché una focosa mortale non incrocia il suo cammino. Una donna determinata a sfidare il pericolo e che lui non dovrebbe nemmeno guardare, ma che riesce a sconvolgere le precarie fondamenta della sua esistenza.
Per tutta la sua vita, Echo Carter non ha desiderato altro che essere “normale”; qualcosa di impossibile dato che è in grado di vedere i demoni. Dopo essere tornata tra i vicoli di New York, è più decisa che mai a dare la caccia al responsabile della morte di una sua amica. Nessun uomo, non importa quanto sexy possa essere, la fermerà. Questo è ciò che crede finché non scopre una terribile verità sul suo conto, che la costringerà a rivolgersi all’unico uomo che dovrebbe evitare: Aethan.
Tuttavia, quando due personalità così testarde si scontrano, è inevitabile che scoppi una passione pericolosa…

Man mano che il male avanza, Aethan dovrà affrontare le sue paure più profonde e rivendicare il suo possesso su Echo. Se non lo farà, potrebbe perderla, condannandola a un ancor più infausto destino.

Review Tour – Recensione di Sara – L’ultima resa di Georgia Lyn Hunter, primo volume autoconclusivo della serie Fallen Guardian, pubblicato il 26 Aprile 2019 da Hope Edizioni.

Immaginate che sia il 24 Dicembre e di tornare bambini. La ricordate la sensazione di felicità e attesa per l’arrivo di Babbo Natale? Più o meno è così che mi sento io ogni volta che viene pubblicato in Italia un libro appartenente a questo genere. Una bambina felice, impaziente di poter leggere il libro, con la voglia di finirlo e, allo stesso tempo, con la paura di girare l’ultima pagina.
Quindi, quando ho saputo che la Hope Edizioni avrebbe pubblicato questo libro beh, non stavo più nella pelle per poterlo leggere. Avevo aspettative altissime, ma non ne sono rimasta per niente delusa, anzi. Non vedo l’ora di poter leggere i seguiti e le novelle.

Protagonista indiscussa di questo primo capitolo è Echo, una ragazza all’apparenza normale, il cui unico desiderio è vendicare la morte della sua migliore amica. Ogni notte esce a caccia di demonii, esseri sovrannaturali responsabili dell’uccisione della ragazza, nella speranza di riconoscere tra di loro l’odore del colpevole.
Piccola parentesi personale: mi raccomando, leggete il glossario perché c’è un’enorme differenza tra i demoni e i demonii.
Ed è durante una di queste notti che si scontra con Aethan, un uomo imponente, con i capelli lunghi, blu e neri, l’arroganza al posto della gentilezza e uno sguardo dannatamente sexy. Un uomo che Echo definisce “Poliziotto delle Tenebre”, che vuole impedirle di attaccare i demonii portandole via la sua vendetta. Credete che sia possibile che la ragazza si fermi solo perché gliel’ha detto un uomo grande e grosso, dall’apparenza pericolosa? Assolutamente no. Lei è caparbia, e la sua testardaggine è qualcosa che catturerà l’attenzione di Aethan, nonostante il Guardiano non voglia assolutamente pensare a lei, soprattutto perché umana.

«Perché proprio io, Aethan?»
«Mi tormenti» rispose. «Non appena ho posato gli occhi su di te, ho capito che non avrei mai potuto tornare indietro. Sei mia, Echo. Il mio cuore. La mia anima. Il mio destino. Non ti abbandonerò mai.»

Ben presto, però, la giovane donna si ritroverà ad aver bisogno d’aiuto e chi, se non il Guardiano, potrà aiutarla e tenerla al sicuro? Un demone l’ha marchiata, e ora chi le sta accanto è in pericolo e rischia la vita. Seguire Aethan è l’unica soluzione possibile, così si ritrova dentro un castello, a vivere con tre uomini pericolosi, attratta da uno di essi. E fare i conti con la sua nuova vita.
Il suo passato, infatti, non è l’unica cosa che verrà a galla portando scompiglio nella vita di Echo: tra lei e il Guardiano non c’è solo attrazione, ma anche comprensione e dolcezza, tenerezza nascosta dietro a muri di freddezza.
Nessuno dei due era pronto per il legame che nasce tra di loro, ma nascondere o negare ciò che provano è impossibile, perché quando un Guardiano trova la persona giusta, il legame dura per sempre.
Ma quando tutto sembra essere contro di loro, come possono anche solo pensare di potersi lasciare andare a sentimenti e passione?

“Aveva provato paura solamente con Echo, e ora sapeva che lei era il suo punto debole. La sua salvezza. La sua… compagna. L’unica persona di cui gli importava per la prima volta dopo più di tremila anni, e adesso rischiava di morire a causa sua.”

Aethan potrebbe sembrare il classico maschio alpha possessivo e abituato ad avere il controllo, ma in realtà è solamente un uomo che ha passato quasi tutta la sua vita da solo, che ha sofferto e, anche se non vuole ammetterlo, ha bisogno di amore e serenità. La sua famiglia è il mondo degli umani, ha votato la sua vita alla protezione di questo mondo ed è ciò che fa ogni notte, non importa quello a cui deve rinunciare per proteggere il genere umano.
Echo potrebbe essere la luce, per lui, in un mare di solitudine e buio. Rapportarsi con un’altra persona, dover condividere e capire ciò che prova è complicato e si impara con il tempo, tempo che potrebbe non essere abbastanza.

Georgia Lyn Hunter non ha scritto solo un buon libro, ma l’inizio di quella che sembra essere un’avventura avvincente, piena di uomini forti e caparbi, donne tenaci e coraggiose, ricca d’amore e difficoltà, tutto per tenere al sicuro il mondo – o meglio tutti i Mondi – dal pericolo che rappresenta il Regno delle Tenebre e i suoi abitanti.
Se nel primo 15% della storia il libro può sembrare più lento, è solo a causa del fatto che stiamo parlando di una serie e questo è il primo libro, ed è giusto che l’autrice ci dia la possibilità di conoscerlo, di capirne le dinamiche e le varie specie che ne fanno parte.
Non vedo l’ora di avere tra le mani il resto della serie, leggere la storia di ogni Guardiano e le caratteristiche che lo rendono speciale e unico, perché questo è certo: ogni singolo Guardiano è diverso dagli altri, e insieme sono una macchina da guerra perfetta, che però deve imparare ad amare ancora.

4 stelle

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.