Un marine per sempre di Silvia Carbone e Michela Marrucci

Un marine per sempre

Trama Due lutti a distanza di pochi giorni distruggono la vita di Josephine, giovane e attraente ufficiale dei Marines: la prematura perdita del padre, Colonnello dell’Aeronautica americana, e la morte di Travis, l’amore della sua vita, durante una missione in Afghanistan, la spingono a congedarsi prima del tempo e abbandonare la vita militare. Trascorso un anno da quei giorni bui, però, Joe riagguanta le redini della propria vita. Riprende gli studi, ma il destino le gioca un brutto scherzo: per conseguire il master è costretta a fare ricerche informatiche all’interno della base militare Miramar di San Diego. Qui conoscerà il capitano Callhan Meyer, e tutta la serenità che Joe credeva di aver ritrovato scoppierà come una bolla di sapone. Tenere lontano Cal e la strana e incontrollabile attrazione che li lega si dimostrerà più arduo del previsto. Chi ha tanto sofferto ha paura di tornare ad amare, ma non si può resistere per sempre al richiamo dei sentimenti, né ai desideri del proprio corpo.

un marine per sempre

Recensione di Karmen – Un marine per sempre – Serie Destini Incrociati di Silvia Carbone e Michela Marrucci, edito Quixote Edizioni, in uscita il 17 ottobre 2018

Torna con una nuova veste, nuovi contenuti ed una nuova casa editrice “Un marine per sempre”, il primo capitolo della serie “Destini incrociati” di Silvia Carbone e Michela Marrucci, questa volta grazie alla Quixote Edizioni.

Pronti ad andare alla Miramar, la base aerea dei Top Gun di San Diego?

Josephine Simmons, per gli amici Joe, è un’ex pilota delle forze speciali che, nell’ultimo anno, ha subito due terribili lutti: prima la morte del padre e poi quella di Travis, l’uomo della sua vita, l’uomo con cui condivideva ogni cosa, il suo porto sicuro, la sua casa, l’unica famiglia ormai rimastale.

Joe avrebbe dovuto prendere parte a quella missione in Afghanistan ma, per non farla mancare al funerale del padre, Travis ha deciso di sostituirsi a lei perdendo così la vita.

Belle parole, ma inutili. Sarebbe dovuta partire lei con il caccia, sarebbe dovuta morire lei al posto suo. Non un’altra persona.

E, soprattutto, non Travis.

I sensi di colpa sono inevitabili, continuare a fare il pilota è troppo doloroso, così decide di riprendere gli studi, ed ora le manca solo un esame per conseguire il master sulla programmazione di software di precisione per gli aerei militari.

L’unico problema è che, per superarlo, dovrà tornare alla Miramar e, dopo quanto accaduto a Travis, non è per niente pronta.

Questo è veramente un colpo basso ma, se vuole andare avanti, il passo deve essere fatto e a convincerla penserà la sua migliore amica, la schietta e frizzante Lizzy.

Alla Miramar Joe conosce Callhan Meyer, il sexy pilota che dovrà mettere a disposizione della donna il “suo” aereo per concludere il progetto, ma Cal è anche lo stesso uomo che, qualche sera prima, ha incontrato in un locale in cui era andata ballare con Lizzy.

In lui c’è qualcosa di familiare, gli sguardi che si lanciano sono pregni di passione, capaci di ridurla in piccoli pezzi e farle affiorare sentimenti che da troppo tempo non prova più o che forse non ha mai provato, nemmeno con colui che credeva essere l’uomo della propria vita.

«Per la prima volta nell’ultimo anno ho trovato qualcuno per cui vale la pena lottare e tornare a vivere e tu…» Deglutì sentendo un groppo serrarle la gola. Era furiosa e avrebbe voluto dargli un pugno sulla bocca così avrebbe smesso di dire stronzate. «Vai a farti fottere Cal. Mi hai scopato e ti sei tolto questo cazzo di sfizio e ora non sono più un giocattolino allettante, vero? Abbi almeno le palle per dire come stanno le cose.» Si fece più vicino puntandogli il dito contro. «Non ti azzardare ad attribuire tutto questo al ricordo di Travis, brutto figlio di puttana! Perché se sono sicura di qualcosa è che Travis avrebbe voluto vedermi felice!»

Odio e amore si intrecceranno in un mix travolgente, i continui battibecchi si contrapporranno alla cocente passione.

Cal è il dio del sesso, ma Joe è il maschio alfa nel corpo di una splendida donna.

Chi vincerà tra di loro?

Joe lo respinge, lo rifiuta, non vuole cedere ed arrendersi e questo è il miglior incoraggiamento per Cal.

«Hai ragione, dolcezza… Non sei per niente interessata. Ora, però, prova a convincere di questo anche il tuo corpo» Callhan si raddrizzò esibendo il suo sorriso sghembo. «Ci vediamo domani in ufficio.»

La passione sarà esplosiva, nessuno dei due è pronto ad una così profonda intesa.

La paura e l’attrazione sono le due facce della stessa medaglia, dove una allontana, l’altra attira, come una calamita.

Uno scontro al vertice tra due potenze e, come si dice, chi la dura la vince, no?

L’attrazione tra i due non sarà l’unico muro che dovranno abbattere: quando qualcuno tornerà dal passato del padre di Joe e vorrà appropriarsi di qualcosa di molto importante, la convivenza forzata tra i due cementerà un sentimento inaspettato, e con il passare del tempo la lussuria lascerà spazio ad emozioni vere ed allo stesso tempo sconosciute al duro cuore di Cal.

«Go Siorai, amore mio»

Dolore, sofferenza, sensi di colpa, passione, paura, istinto di protezione ed amore saranno solo alcune delle sensazioni provate dei due protagonisti.

Pagina dopo pagina verremo coinvolti in un turbinio delirante di corpi che si fondono insieme e momenti di suspense da lasciarci a bocca aperta e con il fiato sospeso.

Carbone e Marucci non si sono risparmiate su nulla, con il loro stile fluido e scorrevole hanno trovato la chiave giusta per incollarci alle pagine di questo libro la cui brevità non pregiudica il buono sviluppo della trama ma, anzi, ne amplifica i contenuti con un sali e scendi emozionale tra passione e paura. Ottima mossa per le autrici!!

Ho adorato i continui battibecchi tra Joe e Cal, Joe è uno scaricatore di porto quando parla e questa nota enfatizza il suo senso di rudezza insieme alla sua cocciutaggine, e poi Cal… ahhhhh, lui è wow!

Il passato si mischia al presente ed al futuro in un intreccio insolito e crudele.

Saranno in grado Cal e Joe di lasciarselo alle spalle?

Ho amato anche la capacità delle autrici di introdurre i vari personaggi che saranno i protagonisti dei futuri volumi della serie, creando in me attesa e curiosità tanto da desiderare di averne ancora “subito ed ora”. Se verrà rispettato l’ordine già proposto, i prossimi saranno Colin e Lizzy, che con la loro ironia e schiettezza sono già entrati a piè pari nel mio cuore, e adesso non vedo l’ora di leggere la loro storia perché sono sicura che ne vedremo delle belle.

«Ti amo, Joe. Quando sono dentro di te, mi perdo totalmente. Dove finisco io, inizi tu e ti voglio per sempre con me. Non mi importa del passato ma solo del futuro, e quello so che è mio.»

Lettura straconsigliata. Alla prossima!

5 stelle

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.