Un adorabile bugiardo di Lauren Rowe

Odio e amore sono più simili di quanto si possa pensare
Dall’autrice di The Club Series

Non è andata proprio come mi aspettavo. Di solito il colpo di fulmine non si trasforma subito in odio. Ma è proprio quello che è successo quando l’uomo affascinante e sexy che ho conosciuto in un locale si è rivelato un bugiardo senza un briciolo di buonsenso. Mi ha persino chiamato sociopatica… Adesso, tre mesi dopo, per una serie di eventi assurdi che non avrei mai potuto prevedere, vengo a sapere che il mio capo sta per sposare la sorella di quel cretino, alle Hawaii, e io dovrò fare buon viso a cattivo gioco per un’intera settimana, se non voglio rischiare di perdere il lavoro. Dovrò fingere di non averlo mai conosciuto. Anche se lo odio. Vorrei solo che il cervello spiegasse al mio corpo che è un bastardo. Perché, ogni volta che mi lancia uno di quei sorrisi irresistibili, devo fare appello a tutto il mio autocontrollo per non saltargli letteralmente addosso…

Un adorabile bugiardo

Recensione di Karmen – Un adorabile bugiardo di Lauren Rowe in uscita il 21 giugno grazie a Newton Compton.

Dopo aver letto la Serie The Club ed aver conosciuto i fratelli Faraday, la mia adorata Lauren Rowe ritorna in Italia, grazie sempre alla Newton Compton, con una nuova Serie (mi auguro) di autoconclusivi, questa volta dedicata ai fratelli più folli di Seattle: i Morgan.

Il primo che avremo il piacere di leggere è “Un Adorabile Bugiardo” traduzione dell’originale “Captain”, però secondo capitolo in America.

Credete nei Colpi di Fulmine?

Può una coppia perdere irrimediabilmente la testa solo ed esclusivamente dopo un primo incontro?

Beh è questo quello che accadrà ai nostri due protagonisti ed ora per saperne qualcosa in più non vi resta che continuare nella lettura.

Ryan Ulysses (Capitano) Morgan è un ragazzo adorabile, sexy, con i tatuaggi più fighi del mondo ed il perenne modo di fare da “adesso ti scopo”, è molto leale e fedele, nonostante sia un grande seduttore e donnaiolo è determinato a trovare la donna della propria Vita.

Un adorabile bugiardo

Da circa due mesi frequenta Olivia, una Barbie Sexy che però, come previsto sin dall’inizio dal fratello maggiore Colby, si è dimostrata una “squilibrata che bolle conigli” che non riesce a convincersi che la loro relazione sia ormai finita e che lui l’abbia lasciata.

Theresa Rodriguez (T-Rod) è una splendida ragazza argentina intelligente, forte, gentile, affidabile ed indipendente.

Un adorabile bugiardo

Da circa nove mesi è single e da quel triste giorno in cui ha scoperto il tradimento del suo fidanzato e futuro marito, non ha avuto più alcun rapporto con il genere maschile, che si tratti di un rapporto occasionale e semplicemente di un bacio.

«A quando risale l’ultima volta che sei andata con qualcuno? A Stu?»

«Sì. Nove mesi e tre giorni, ma mica li conto».

«Nemmeno qualche preliminare?»

«Niente, nemmeno un bacio».

«La mia vagina si è seccata al solo pensiero. Okay, Theresa Rodriguez, questa sera sarò la tua fata madrina – allo stesso tempo saggia e volgare – e farò in modo che tu venga baciata da un gran figo».

«Questo gran figo dovrà essere davvero stupendo perché io lo baci, ma okay, cercherò di tenere la mente aperta. Quindi dove pensiamo di trovarlo questo bell’imbusto che bacerò, cara la mia volgare fata madrina?»

«Saggia e volgare. Non dimenticarti che sono anche saggia».

Ma una sera tutto cambia, con la complicità della sua migliore amica hostess Charlotte, decide di recarsi in un locale di Seattle ed interpretare il ruolo di “Samantha l’hostess arrapata”.

Nel momento in cui le “due hostess” entrano all’interno del Pine Box l’attenzione di Ryan viene catapultata sulla bruna tutte curve con la pelle olivastra, un brivido gli attraversa il corpo e basta un solo sorriso per fargli martellare il cuore all’impazzata, il suo futuro è lì, davanti ai suoi occhi come se lo avesse appena visto all’interno di una sfera di cristallo.

Seduti uno accanto all’altra davanti ai loro drink iniziano a flirtare senza ritegno, come se stessero visionando un complesso Power Point delle loro vite.

L’Alchimia tra loro è sorprendente, si riconoscono in numerosi punti come il desiderio della “vera intimità”, Ryan dice di aver chiuso con le stronzate e di essere alla ricerca di qualcosa di vero e chissà magari lo ha appena trovato.

I loro cuori vengono aperti l’uno di fronte all’altro, tanto da desiderare di rivedersi l’indomani a cena, per il bisogno di lei di “fare le cose con calma” e quello di lui di chiudere una volta per tutte la sua relazione con Olivia, prima di cominciare qualcosa con la splendida argentina e donarsi interamente a lei.

Gli servono solo 24 ore e poi potrà dichiarare alla donna che ha di fronte tutto quello che sta provando in quel momento e poterla finalmente baciare come ha desiderato per tutta la sera senza avere il sapore di un’altra donna sulle labbra.

Vorrebbe essere sincero con lei per indurla a fidarsi fino in fondo e non incorrere nello stesso errore commesso dal suo precedente ex traditore ma…

Cosa accadrebbe se, proprio in quel momento giungesse al loro tavolo Olivia additando lui come “Bastardo traditore” e lei come “Puttana”?

Come prenderà Samantha questo ennesimo tradimento dopo la splendida serata appena trascorsa?

Eh già Samantha, perché Ryan non sa che quello non è il suo vero nome e soprattutto che lei, in realtà, non è un hostess della Delta.

Come non sa che Tessa/Samantha/T-Rod sono la stessa persona, è la professionale assistente del suo futuro cognato Josh Faraday e prossimo a convolare a nozze con la sua sorellina Kat.

E secondo Voi chi avrà il compito di organizzare il matrimonio del proprio capo alle Hawaii, con l’intera famiglia Morgan e Faraday al completo?

Mancano tre mesi al giorno delle nozze ed a una settimana intera insieme a Maui, riusciranno a resistere alla tentazione?

Come prenderanno entrambi il loro nuovo incontro?

Oh, mio Dio, quella voce! «Samantha», mormoro, ma lei non ha alcuna reazione. «Samantha?», esclamo a voce alta, questa volta a un passo da lei. Ma di nuovo lei non si volta. Le giro intorno e… Il cuore mi balza fuori dal petto.

Il mondo intero sta crollando intorno a me.

Oh, porca puttana.

È ancora più bella di come la ricordassi.

Sono quasi felice di aver passato tre mesi di astinenza per questa meraviglia. È la donna dei miei sogni. La desidero.

«Samantha!».

Riusciranno a passare sopra alle menzogne raccontate ed a ritrovare quei sentimenti provati quell’unica sera al Pine Box?

«Vattene ora se hai ancora bisogno di “fare le cose con calma”. So che ho detto di poter aspettare ma non posso… Non più. Ancora un assaggio di te e…».

Premo il mio corpo con forza contro la sua erezione e in questo modo lo zittisco. «Hai un preservativo?», chiedo con fermezza.

Lui annuisce con foga.

«Allora usiamolo».

«Grazie a Dio».

Ne vedrete delle belle credetemi.

Cari Smeraldi questo è l’ennesimo Romanzo da leggere sotto l’ombrellone, una storia romantica, divertente e muy muy caliente.

«Sai quando il dottore ti batte sul ginocchio con il martelletto e la gamba si alza?».

Colby annuisce.

«Quando eri piccolo, hai mai provato a tenere ferma la gamba, solo per vedere se riuscivi?».

Colby ride. «Sempre».

«Anche io. Ma si muoveva tutte le dannate volte». Alzo le spalle. «Be’, è la metafora migliore che riesco a trovare: quella donna è il martelletto sul mio ginocchio, però stavolta ciò che non sono in grado di tenere fermo non è il ginocchio ma la mente, il corpo e l’anima. Lei mi guarda e…». Muovo la gamba come se stessi tirando un calcio. «Ecco, è inevitabile».

Ho adorato lo stile di scrittura della Rowe sin dal primo capitolo della Serie The Club, e da allora, lei è nella mia Top Ten tra le mie Autrici Preferite.

Nel momento in cui ho scoperto che era in uscita con una nuova Serie, sapevo che doveva essere mia e così è stato.

La storia è raccontata dalla Rowe attraverso le voci di Ryan e Tessa in prima persona, avremo la possibilità di conoscere tutti i retroscena delle loro perverse menti e di comprendere appieno i loro sentimenti, anche quelli che a voce non vengono espressi.

Ryan e Tessa sono una coppia perfetta composta da due individui a loro modo imperfetti, lui il dolce ragazzo alpha che ognuna di noi vorrebbe avere e lei, la fortunata che ha guadagnato un posto in prima fila nel suo cuore.

Inoltre, ho amato ogni singolo personaggio presente nella trama, la famiglia Morgan è come la mia stessa famiglia per “l’arte di dare i soprannomi” loro hanno il Capitano, T-Rod, il Cazzone, Lamborghini, Party Girl, Rock Star ecc.. io ho il Verme, le Vipere, Anna bunitta, Sora Paccia, Maruzzella e Niculinu.

Un esercito di folli e divertentissimi personaggi.

Un Adorabile Bugiardo è uno di quei Romanzi che ti provocano le aquile nello stomaco, l’amore è una cosa meravigliosa e qui di amore ce n’è veramente tantissimo, amore materno, fraterno, amichevole e poi passione, quella forte che porta a strapparsi gli abiti di dosso, quella che fa implorare di averne sempre di più, quella che ti fa provare sei orgasmi in un’ora (avete capito il Capitano?).

La relazione tra Ryan e Tessa sarà un vero tira e molla emotivo tra ragione ed attrazione, tra paura e possesso, tra testa e corpo… chissà chi avrà la meglio?

Ho Amato questo Romanzo e voglio assolutamente consigliarvelo per la sua continua ironia, la sua freschezza e per i suoi sentimenti.

“Dove si trova il porto definitivo donde non toglieremo più l’ormeggio?”. Be’, Tessa, per la prima volta nella mia vita, so esattamente dove sia il mio “porto definitivo”: con te, qualsiasi cosa accada».

Ed ora, non mi resta che sperare che la Newton Compton decida di pubblicare anche i restanti capitoli partendo magari dal primo quello dedicato al piccolo della famiglia Morgan: Keane (Cazzone), il Magic Mike di Seattle.

Vi auguro una calda e divertente lettura.

bellissimo

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published.