Sotto il caldo sole della Grecia di Linn B. Halton

Trama Occuparsi di sua figlia, dedicarsi al lavoro e ottenere al più presto il divorzio dal suo ex: queste sono le priorità che Leah si è data. Anche se rischia di rinunciare a qualcosa, è sicura che sia la strategia migliore per curare il suo cuore dopo la fine di un matrimonio. Ma le cose sono destinate a cambiare. Quando il suo blog si aggiudica un prestigioso premio, Leah viene letteralmente inondata di inviti a recensire le più esclusive destinazioni di tutto il mondo. All’inizio è restia ad accettare, ma in fondo che male c’è a godersi un po’ di quell’inaspettato relax? La prospettiva di panorami mozzafiato e squisiti cocktail di benvenuto è decisamente allettante. Così, dopo averci riflettuto, decide di imbarcarsi in un’avventura tra le isole greche. Quello che non sa è che – complice quel mare azzurro e quel sole abbagliante – il suo cuore potrebbe ricominciare a battere…

Sotto il caldo sole della Grecia di Linn B. Halton. Edito il 11.07.2019 da Newton Compton. Genere: narrativa rosa. 352 pagine

Questo che ho sottomano è un romanzo sulle seconde possibilità e sulle ripartenze, attenzione però, non sulle seconde possibilità che ci vengono date, ma su quelle che ci dobbiamo prendere con le unghie e con i denti per difendere il nostro benessere e quello delle persone che amiamo; quelle ripartenze che si verificano dopo che il mondo ci è crollato addosso. Il romanzo, infatti, inizia proprio in maniera brutale con Leah che torna a casa dopo aver fatto la spesa: in una mano il sacchetto con le compere, sull’altro braccio la bambina piccola. Leah torna a casa e si accorge che il marito, Antonio, ha preso le sue cose e se n’è andato. Nessuna spiegazione, nessun biglietto d’addio, nessuna speranza a cui aggrapparsi: sulla sua scrivania ci sono solo i debiti che la sua vita dissoluta ha creato. È questo l’incubo in cui Leah precipita e la vita che conosceva prima inevitabilmente finisce. Trascorrono gli anni, Rosie adesso è una bambina di nove anni, felice e serena con un bellissimo rapporto con la madre che per prendersi cura di lei ha fatto i salti mortali. Finalmente i debiti sono stati risanati e la vita di Leah sembra migliorare quando con il suo blog sui viaggi, vince inaspettatamente un premio prestigioso. Da questo momento, quindi, Leah decide di fare del suo blog un lavoro che la porterà a viaggiare con la collaborazione di sua figlia Rosie. Ed è così che Leah farà una mini crociera dove si renderà conto di essere ancora una donna con degli interessi a cui piace la compagnia altrui. Durante questa crociera stringerà un’amicizia inaspettata che l’accompagnerà in tutti i momenti difficili che la aspettano. E poi arriva il viaggio in Grecia. È, infatti, lo sfondo dell’affascinante Atene che accompagna la maggior parte delle pagine di questo romanzo. Ed è in questo splendido scenario che Leah e Rosie scopriranno una nuova possibilità di felicità. Spetta a voi scoprire il resto della trama, scoprire gli altri protagonisti e leggere dei bellissimi scenari greci tra speranze e paure, perché credere di nuovo in una possibilità di felicità e affidare di nuovo se stessi a un’altra persona significa avere un coraggio che non è comune e che a un certo punto, non sai più se vuoi avere. Un bel romanzo da leggere sotto l’ombrellone, se ne avete la possibilità, ideale soprattutto per chi ha interrotto da poco una relazione e si sente perso, perché una seconda possibilità c’è sempre, se siamo disposti a prenderla. Non avevo mai letto nulla di quest’autrice che ha all’attivo già più di dodici romanzi e di cui, se non erro, questo è il primo che la Newton ha scelto di pubblicare. Una penna piacevole e immediata, merito naturalmente anche di una traduzione ben fatta. Se avete voglia di una lettura senza troppe pretese con una bella protagonista forte e delle belle descrizioni di vita quotidiana e famigliare questo romanzo potrebbe decisamente fare per voi. Io, come al solito, resto qui in attesa di un vostro parere.

4 stelle

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.