Review Party – Basta un sorriso di Penny Reid

Trama Nessuno riesce a resistere alla comicità e alle curve di Sienna Diaz a Hollywood. Ma la famosa attrice e produttrice latinoamericana ha un grosso problema col suo ultimo progetto: si è smarrita. Si è letteralmente persa tra le nebbiose montagne del Tenessee nel tentativo di raggiungere la location del suo ultimo film, Green Valley. A salvarla da un labirinto di strade buie e isolate e da un violento alterco con la sua mappa arriva un vero e proprio cavaliere in divisa da Ranger del Parco Nazionale con modi galanti e un sorriso dal fascino devastante nascosto sotto una folta barba scura. Peccato che il bel ranger sembri non avere la minima idea di chi lei sia… Jethro è il maggiore dei fratelli Winston, un uomo che ha compiuto delle scelte sbagliate in passato, ma che negli ultimi cinque anni ha lavorato unicamente per riguadagnare la fiducia e il perdono della sua famiglia. Jethro ha evitato le tentazioni e le relazioni superficiali a lungo, ma la donna nella sua macchina, con le sue curve, le sue fossette e la sua irresistibile simpatia sembra davvero fatta per lui. Peccato che Jethro non abbia idea che a Green Valley sia appena arrivata una vera star del cinema…

Review Party – Recensione della Queen – Basta un sorriso di Penny Reid contemporary romance uscito il 28 marzo grazie alla Always Publishing, secondo volume della serie Che barba, l’amore!

Dopo Obbligo o Verità, tornano a far parlare di sé i fratelli barbuti più sexy del Tennessee, gli inconfondibili Winston. A farci compagnia in questa nuova avventura è Jethro, primogenito della famiglia e pecora nera ormai redenta. Dopo aver messo la testa a posto ed essersi impegnato negli anni a porre rimedio agli innumerevoli casini che la vita dissoluta all’interno del club degli Iron Wraths gli aveva procurato, intraprende la carriera di Ranger del Parco Nazionale e cerca, nel suo piccolo, di proteggere la città. Durante un giro di pattuglia nei boschi, si scontra con una bellissima ragazza che si è persa, e da bravo gentiluomo quale è, la soccorre all’istante.

E ora mi ero persa. Volevo prendermi una pausa dall’essere Sienna Diaz.

Non immagina minimamente che dietro questo bel faccino dalla sensualità latina, si nasconda la promettente attrice Sienna Diaz, fresca di Oscar a soli 25 anni per il suo ultimo film, sceneggiatrice nonché paladina delle donne latino-americane che non guardano il proprio peso e se ne fregano del pensiero altrui.

Sienna si trova a Green Valley per girare il suo nuovo film, e coglie al volo l’occasione di passare inosservata quando il ranger dall’aspetto selvaggio le offre il suo aiuto. Finalmente c’è qualcuno che non la vuole conoscere soltanto per il suo successo o il ruolo che rappresenta, e si gode le attenzioni del bel boscaiolo che la fanno sentire di nuovo una ragazza comune, dimenticando per un breve momento i doveri che il suo lavoro comporta.

Io piacevo al ranger Jethro. Io. Stava proprio flirtando con me. Non con Sienna Diaz, stella del cinema, comica, milionaria, vincitrice del premio Oscar, la fidanzatina d’America.

Ma ben presto in città si sparge la voce dell’arrivo di una troupe cinematografica e tutti riconoscono la bellissima attrice e Sienna quindi deve trovare il coraggio di svelare a Jethro la sua vera identità.

Possono due realtà così diverse, una sempre sotto i riflettori e l’altra fatta di duro lavoro e cose semplici, coesistere insieme?

Penny Reid dal vivo è una forza della natura, solare, simpatica, super disponibile e veramente cordiale. Queste qualità sono il fulcro di ogni suo romanzo, e le ritroviamo anche nella liaison amorosa tra Jethro e Sienna che non ci mette davanti a grandi colpi di scena ma ci fa vivere il loro incontro/scontro in maniera semplice e spontanea. Nel primo romanzo avevamo avuto un assaggio di questa combriccola di pazzi fratelli barbuti del Tennessee, e devo dire che il primogenito non ha deluso le mie aspettative. Non ci sono drammi, tragedie, passioni viscerali o quant’altro, la Reid ci racconta una storia pura, senza fronzoli, che possiamo comprendere e amare proprio perché rispecchia la nostra realtà quotidiana. Sienna è una forza della natura, una donna dalle curve burrose, sempre con la battuta pronta, se ne frega del giudizio altrui e se vuole mangiare una torta intera lo fa con gusto, anche se il mondo di Hollywood la vorrebbe una taglia 42.

Dietro l’aspetto selvaggio di Jethro si nasconde una bontà d’animo difficile da dimenticare, è una tenera canaglia, che sta cercando di tornare sulla retta via, è inconsapevole del suo fascino disarmante e fa cadere ogni donna ai suoi piedi.

I dialoghi di questa frizzante accoppiata sono esplosivi e sempre taglienti, l’umorismo dell’autrice è calzante e ben ponderato, tanto da far risultare tutto il romanzo, una brillante commedia romantica. Troveremo anche in questo libro i fratelli di Jet, la sua bellissima sorella e gli amici di vecchia data, e sono proprio curiosa di conoscere chi sarà la nostra prossima “vittima” di Green Valley.

Alla prossima lettura un abbraccio la vostra Queen Morena!

4 stelle

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.