Pazzo d’amore di Marie Force

Pazzo d’amoreTrama Lei è una mamma single, con poca pazienza nei confronti di un playboy, finché questi non le dimostra che sta facendo sul serio.

Maddie Chester è determinata ad andarsene dalla sua città natale di Gansett Island, un posto che le ha lasciato solo brutti ricordi e una cattiva reputazione.

Poi, però, viene fatta cadere dalla bicicletta, mentre si sta recando al lavoro come addetta alle pulizie al McCarthy’s Resort Hotel, proprio dal “figlio prediletto” di Gansett, Mac McCarthy.

Mac è tornato in città per aiutare suo padre nella vendita dell’albergo di famiglia e non ha alcuna intenzione di trattenersi a lungo.

Quando fa accidentalmente cadere Maddie dalla bicicletta, ferendola gravemente, si trasferisce da lei per aiutarla a guarire e per prendersi cura di suo figlio.

Ben presto, Mac realizza che i suoi progetti di una visita toccata e fuga sull’isola sono seriamente a rischio e potrebbe semplicemente essere pazzo d’amore.

 Recensione a cura di Dalia – Pazzo d’amore di Marie Force, pubblicato il 22 marzo 2019 dalla Quixote Edizioni

Smeraldine, non so quante di voi hanno già letto qualcosa di quest’autrice e, qualora non vi fosse capitato sottomano qualche suo libro, vi consiglio di correre ai ripari e di iniziare proprio da questo. Personalmente ritengo che la Force sia capace di rendere affascinante, stuzzicante e appetibile anche un cavolfiore appassito. Quindi, quando a sua disposizione c’è un’isola d’estate, un gran bel pezzo di trentacinquenne, una mamma single, un bimbo dolcissimo e tanti altri personaggi secondari a cui attingere, il risultato non poteva che essere esplosivo.

La storia prende il via quando, a causa di una piccola distrazione, si verifica un incidente e, da quel momento in poi, la vita dei protagonisti viene completamente stravolta. Mac, che ufficialmente è tornato sull’isola che lo ha visto nascere e crescere, per aiutare il padre nella vendita dell’hotel di famiglia, ma che in realtà è lì dopo essersi preso un grosso spavento a Miami, provoca del tutto involontariamente la caduta dalla bici di Maddie, mentre la ragazza sta andando a lavorare, proprio nell’hotel della famiglia di Mac. Le ferite sono abbastanza serie e l’uomo, sentendosi in colpa, dopo averla riaccompagnata a casa portandola tra le braccia attraversando le stradine della città, le assicura che si prenderà cura di lei e del suo bambino e che la sostituirà anche al lavoro, per evitare che la licenzino.

Maddie, che nella vita ha ricevuto solo porte in faccia e amare delusioni, non può assolutamente concepire che il ragazzo d’oro dell’isola, l’uomo che anni prima era l’idolo di tutte le ragazze della sua scuola, voglia aiutare proprio lei, la ragazza più chiacchierata della città, quella che da sempre viene additata come la poco di buono del posto. In realtà, Mac è assolutamente sincero, come poche volte lo è stato nella sua vita e dopo nemmeno ventiquattro ore dal loro primo incontro, si rende conto che in quella ragazza c’è qualcosa di più, un qualcosa che non ha mai nemmeno intravisto, in nessuna delle tante donne che ha avuto. Non è solo la bellezza dei suoi occhi, o quel corpo strepitoso che si ritrova, no, c’è molto di più, Mac vede in Maddie l’amore, quello vero quello con la A maiuscola e anche se non riesce a capire come possa essere successo così in fretta, è deciso ad averla.

         “Perché lei? Sussurrò contro il getto pieno di vapore della doccia. Perché adesso?Nulla nelle sue precedenti storie con le donne lo aveva preparato per il giorno in cui ne avrebbe incontrata una che gli avrebbe fatto desiderare di scendere dalla giostra per dare un’occhiata più da vicino, così da scoprire cosa sarebbe stato possibile costruire insieme.”

Ma Maddie ha paura, ha paura che lui la voglia solo perché tutti la definiscono una facile, o anche solo per  la sua avvenenza che, da sempre, è stata solo fonte di grandi problemi e sofferenze. Lasciarsi andare con un uomo come Mac non è assolutamente un’opzione che una ragazza come lei può prendere in considerazione. Ma Mac è un tipo deciso, uno che non accetta un no come risposta, è un uomo che non si lascia facilmente scoraggiare e quando c’è da combattere non si tira indietro, deciso ad ostacolare anche i piani della madre.

“Quando ti guardo, la prima cosa che vedo sono degli occhi splendidi che mi ricordano il modo in cui il caramello sciolto si attacca sul gelato alla vaniglia. Sono una combinazione piuttosto interessante di marrone e oro. La tua bocca, quando non è distorta dal cinismo e dall’amarezza è così lussuriosa e carina che le mie fantasie personali, se ne avessi avute su di te, sarebbero sicuramente concentrate lì, non su quello che c’è sotto la tua maglietta.”

Bene, ora però basta, non voglio raccontarvi nient’altro della storia perché dovrete scoprire da voi le infinite sfumature di questi due bellissimi personaggi, capire leggendo quanto sia stata brava l’autrice a farci provare sulla nostra pelle, tutte le amarezze vissute da Maddie, o di quanto Mac si impegnerà per farle capire di non essere come tutti coloro che hanno cercato soltanto di usarla e buttarla via. Di quante ingiustizie è stata vittima la nostra protagonista e di quanta dolcezza potrebbe regalarle Mac, se solo lei volesse dargli una possibilità.

         “Vorrei poter prendere una grande scopa e spazzare via tutte le tue vecchie ferite.”

In questo libro ho letto tante belle dichiarazioni d’amore da parte di Mac, e mi è piaciuto vedere che, pur essendo stato un rubacuori per tutta la vita, è pronto a tutto per avere il privilegio di avere accanto una donna come Maddie, la sofferenza del non riuscire a convincerla della sua onesta è palpabile.

         “All’inizio di quella giornata era stato più felice di quanto non fosse mai stato in tutta la sua vita, ma i quel momento, anche se era stanco come non lo era da anni, Mac rimase sveglio sentendosi nervoso e disperato, come se fosse riuscito in qualche modo a perdere qualcosa che non aveva mai avuto.”

Ho avuto dei momenti di commozione durante la lettura che mi hanno sciolto il cuore e fatto sentire le farfalle nello stomaco. Consiglio il libro a tutte coloro che credono all’amore a prima vista, alle seconde opportunità e al riscatto. Nel libro, i protagonisti, pur non affrontando grandi tragedie, si trovano a dover superare tante sfide che hanno permesso ad entrambi di maturare nei loro sentimenti reciproci e a me di sognare.

5 stelle

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.