Paper Princess di Erin Watt

paper princess

Trama A diciassette anni, Ella Harper ha già imparato a sbrigarsela da sola. Sempre in fuga, dalle difficoltà economiche e dagli uomini sbagliati di sua madre, si è districata tra mille lavori per riuscire a far quadrare i conti, studiare e costruirsi un futuro migliore. Finché, un giorno, nella sua vita compare un certo Callum Royal. Distinto ma deciso, nel suo costoso abito di sartoria, dice di essere il migliore amico del padre, che lei non ha mai conosciuto, nonché il suo tutore legale. In quanto tale, sarà lui d’ora in poi a sostenere le spese per il suo mantenimento e la sua istruzione, a patto che Ella accetti di vivere con lui e i suoi cinque figli. Ella sa che il sogno che Callum Royal sta cercando di venderle è sottile come carta. Ed è diffidente e furiosa. Ma ancora di più lo sono i fratelli Royal. Easton, Gideon, Sawyer, Sebastian e… Reed. Magnetici e pericolosi, non mancano di farla sentire un’intrusa: lei non appartiene, e non apparterrà mai, alla loro famiglia. E a nulla valgono i tentativi pacificatori di Callum. Ella però non è certo il tipo che si lascia intimorire, e le scintille a casa Royal non tardano ad arrivare. Soprattutto dopo un bacio rubato, che innescherà un’inarrestabile spirale di rabbia, gelosia e desiderio. Per non scottarsi, Ella dovrà imparare presto le regole del gioco…

paper princess

Recensione di Esmeralda – Paper Princess di Erin Watt, primo volume della serie The Royals. Ero bombardata da immagini di questo libro da più di un mese, fin da Tempo di Libri e lo bramavo come poche volte mi è successo nella mia vita di lettrice accanita. Temevo che la delusione fosse dietro l’angolo e invece il duo di scrittrici, Elle Kennedy (nota per la serie Off-Campus) e Jen Frederick, che scrivono sotto lo pseudonimo di Erin Watt, mi hanno conquistato fin dalle prime pagine.

La Sperling & Kupfer ha fatto un lavoro di marketing impeccabile e ha messo le mani su una serie di cui, vi assicuro, si parlerà per molti anni.

Protagonista assoluta della storia è Ella Harper di cui facciamo la conoscenza quando viene convocata nell’ufficio del preside per incontrare il suo tutore. Piccolo particolare, Ella non ha mai detto a nessuno di essere rimasta orfana, ha falsificato le firme sui documenti per continuare a frequentare il liceo e fa qualche lavoretto per potersi mantenere. Come ha fatto quest’uomo a scoprire che era rimasta sola al mondo? E soprattutto chi diavolo è? Ella ancora non lo sa ma Callum Royal è la sua salvezza, lei però, testarda come un mulo, si rifiuta di sentire ragioni e si convince di andare avanti con la propria vita esattamente com’è…schifosa! Callum però non è un uomo che accetta un rifiuto come risposta, ci tiene troppo a conoscere e aiutare la figlia del suo migliore amico, così va a scovarla nel buco dove lavora come spogliarellista, se la carica in spalla, comprendendo che Ella non si muoverà mai di sua spontanea volontà, e la porta nella sua tenuta a conoscere la sua sfasciata famiglia.

I Royal sono esattamente questo, una famiglia che non ha più il collante che li teneva uniti e dava un senso a tutto il resto, il distacco tra padre e figli pare incolmabile e l’arrivo di Ella servirà solo a lacerare ulteriormente lo strappo. Scambiata per una nuova amichetta del padre, vedrà negli occhi di quattro dei cinque Royal una diffidenza inaspettata ma saranno gli occhi blu di Reed a mostrarle platealmente l’assoluto disprezzo. Uno sguardo condito da parole forti, “E’ meglio che tu sappia che, a prescindere dal gioco che stai giocando, non puoi vincere. Non contro tutti noi. Se te ne va ora, non ti succederà niente. Ti lasceremo tenere qualsiasi cosa ti abbia dato papà e nessuno di noi ti darà fastidio. Ma, se rimani, ti faremo tanto male che te andrai strisciando”…pensate che a Ella queste parole possano fare effetto, forse un pochino ma mai quanto l’attrazione immediata per Reed e il gusto della sfida. Ella è una tipa tosta che nei suoi sedici anni ha visto tutto il brutto possibile della vita e di certo non vuole farsi annientare da un ragazzo ricco e viziato. Quello che ancora non sa è che alla Astor Park Prep Academy sono i Royal a dettare legge e Reed è il re incontrastato della scuola. Riuscirà a resistere in quella casa il tempo necessario per accumulare i soldi che Callum le ha promesso per il college? Ella ne ha tutte le intenzioni, vuole per lei un futuro migliore e l’unico modo per riuscirci è riuscire a vivere coi Royal per due lunghi anni, dopo di che sarà libera e loro saranno solo uno sbiadito ricordo.

Ella è il prototipo della protagonista di cui amo leggere, tosta, intelligente e determinata, una ragazza che è dovuta crescere in fretta e che, nonostante in cuore suo soffra, no vuole farlo vedere agli altri, non vuole mostrare le proprie debolezze e va in giro sempre a testa alta anche in mezzo a chi la reputa, a torto, spazzatura.

Reed è un protagonista di cui è molto difficile non innamorarsi, un personaggio complesso e non il ragazzo ricco e viziato che mostra al mondo. Ha mille sfaccettature e demoni interiori, ma solo una parte verrà compresa in questo primo capitolo, per il resto dovremo attendere il 27 giugno e l’uscita di Paper Prince dove potremo entrare a fondo nei suoi pensieri grazie ai capitoli dal suo punto di vista. Però vi assicuro che le minacce e la strafottenza sono solo la punta dell’iceberg, non fermatevi alle apparenze e cercate di scavare a fondo nella sua anima, che gli impone di tenere Ella più lontano possibile da lui anche se il suo cuore, e pure un’altra parte del suo corpo, molto meno nobile, brama come l’acqua nel deserto.

Che dire poi degli altri Royal? Nota di merito a Easton, per cui mi sono presa una cotta stratosferica, il primo a lasciarsi andare con Ella e trattarla come un’amica e non come spazzatura. Mi ha ricordato uno dei miei personaggi preferiti della Fall Away series di Pen Douglas, Madoc di La mia meravigliosa rivincita, non so se sono riuscita a farvi capire a che livello altissimo si trovi Easton. Poi c’è Callum il padre quarantenne che affoga nell’alcool il senso di colpa per la morte dell’amata moglie e fatica a rapportarsi coi figli che lo ritengono responsabile. Un uomo che vede in Ella il suo migliore amico Steve e la figlia che sua moglie desiderava ardentemente. E’ mosso da puro altruismo e non ha alcun doppio fine anche se i figli e la folle fidanzata faticano a crederlo possibile. Il fratello maggiore Gideon e i gemelli Sawyer e Sebastian hanno ruoli più marginali in questo primo capitolo ma sono certa che nei prossimi emergeranno in maniera prepotente, intanto sappiano che Gideon ha un passato che lo ha segnato in particolar modo e i gemelli amano scambiarsi le ragazze frequentano. Troppo poco per poter esprimere un parere nei loro riguardi.

E come non parlarvi di Valerie, ragazza che Ella conosce alla prima festa a cui i Royal sono obbligati a portarsela dietro e che diviene in un attimo la migliore amica che abbia mai avuto. Valerie è simpatica, spontanea e non frega nulla delle regole che i Royal dettano, lei non ama seguire la massa e vede Ella per quello che è molto prima di tutti gli altri. Impossibile non affezionarsi subito a lei.

La storia di Ella e Reed vi entrerà sotto pelle e vi farà venir voglia di avere subito tra le mani Paper Prince perché il finale è da cardiopalma e le ragioni di alcune azioni restano completamente sconosciute. Cos’altro posso aggiungere per convincervi a leggere Paper Pricess? Lo adorerete, vi rivedrete nelle scelte di Ella, amerete e odierete Reed in egual misura (come ogni buon protagonista che si rispetti), sorriderete per la follia di Easton e vi intenerirete per la tristezza nello sguardo di Callum. Insomma ragazze non potete lasciarvi scappare la serie The Royals per nessun motivo al mondo.

bellissimo

You may also like...

3 Responses

  1. June 5, 2017

    […] DOPO PAPER PRINCESS, IN ARRIVO IL SECONDO VOLUME DELLA SERIE BESTSELLER N.1 DEL NEW YORK TIMES, CHE HA CONQUISTATO LE LETTRICI E I VERTICI DELLE CLASSIFICHE. […]

  2. June 26, 2017

    […] – Chiara Cilli – Corinne Michaels – Daisy Prescott – Emma Hart – Erin Watt (Elle Kennedy & Jen Frederick) – Felicia Lynn – Harper Sloan – JM Darhower […]

  3. August 30, 2017

    […] DOPO PAPER PRINCESS E PAPER PRINCE, IN ARRIVO IL TERZO VOLUME DELLA SERIE N.1 DEL NY TIMES, CHE HA CONQUISTATO LE LETTRICI E I VERTICI DELLE CLASSIFICHE. […]

Leave a Reply

Your email address will not be published.