Il migliore amico del mio capo di Jana Aston

Lo ammetto: ho una cotta per il migliore amico del mio capo. Almeno non è grave come se fosse il migliore amico di mio fratello. O il fratello del mio migliore amico, o… Lasciamo stare. Mi sono ritrovata in un cliché.

La cosa peggiore? Il migliore amico del mio capo è anche il suo socio. Il che lo rende quasi il mio capo. Ok, nessun quasi. Gabe Laurent è off limits per me. Totalmente fuori portata. Il che è un bene, visto che posso fantasticare praticamente sempre su di lui e non lo scoprirà mai. Questo, ovviamente, fino a che non ho la geniale idea di rispondere per gioco a un quiz con domande sexy durante una riunione. E non so ancora che le risposte finiranno in mano a Gabe.

l migliore amico del mio capo

Recensione di Karmen – Come già anticipato il mese scorso, finalmente sono qui per parlarvi della novella Il migliore amico del mio capo di Jana Aston edito, come i precedenti, dalla Newton Compton.

Ricordate quello che era successo in “Questa volta rimango con te”?

Cosa mai sarà successo a quel famoso Capodanno quando Everly ci aveva messo lo zampino?

Ma partiamo dall’inizio…

Sandra Adams è l’assistente personale di Sawyer Camden (protagonista maschile del precedente capitolo), una giovane donna poco più che ventenne molto dolce e professionale.

La ragazza della porta accanto che arrossisce quando si trova di fronte all’uomo di cui ha una cotta segreta: Gabe Laurent, il trentacinquenne comproprietario dell’azienda in cui lei lavora e migliore amico del suo capo.

Durante una riunione, Preston, l’assistente gay di Gabe, ormai annoiato scrive sul retro di un questionario anonimo sul controllo dell’interesse del meeting, alcune domande a sfondo sessuale per Sandra.

Quattro semplici domande…

  • Su una scala da 1 a 5, c’è qualcuno in questa stanza con cui vi piacerebbe fare sesso?
  • Chi è? (È anonimo quindi rispondete con franchezza!) 
  • Vi prego di condividere le vostre opinioni riguardo le posizioni che vi interessano.
  • Se avete risposto “tutte”, includevate anche quella anale? 
  • Questa persona sa che volete fare sesso con lui?

E le sue risposte sono…

  • 5 
  • Gabe Laurent 
  • Tutte 
  • Forse 
  • No!!!

Cosa succederebbe se il test capitasse proprio tra le mani di Gabe?

E se questo, da vero maschio Alfa, decidesse di aiutare Sandra a realizzare i suoi più perversi desideri?

Una lettura molto divertente come del resto la Aston ci ha ormai abituate con un altissimo tasso erotico ve lo dico a fare).

Due protagonisti molto interessanti che in questa novella hanno ricevuto pochissimo spazio.

Lei così professionale, indipendente e quasi sottomessa.

Lui un nerd solo all’apparenza ma con il giusto quantitativo di arroganza e sensualità di un maschio Alfa vero e proprio.

Le loro interazioni sono divertentissime, la scena dell’ufficio è WOW.

Peccato sia stata così breve, avrei desiderato leggere qualcosa di più anche se, le narrazioni in prima persona con POV alternati ci aiutato parecchio nell’entrare nelle perverse menti dei nostri due protagonisti.

«Io non posso…». Faccio spallucce e cerco di trovare le parole giuste. «È solo che io non posso farmi coinvolgere da lui in qualcosa che non è reale», affermo, poi mi interrompo di nuovo prima di raccogliere il coraggio per dire le parole ad alta voce. «Mi piace, Preston. Mi piace veramente. So che è sciocco e che può sembrare una stupida cotta, ma mi piace. Mi piace da un sacco di tempo e non posso restare ferita se lui con me si vuole solo divertire». 

«Perché dai per scontato che non possa essere qualcosa di reale? Lui sembra piuttosto preso da te».

«Dici?», domando. «Non ne sono sicura». 

«Sì che lo è. Se sei preoccupata che potrà lasciarti per la tua migliore amica, devi stare serena. Gabe non è per niente interessato a me». 

«Bene, questo mi rassicura. Grazie», gli dico, sebbene Preston stia scherzando. 

«Quante volte devo ripeterti che non è colpa tua se il tuo ex ti ha mollato per la tua migliore amica?»

«Non lo so, ma speravo che sarebbero state meno di cento».

Interessanti anche i personaggi secondari in particolar modo Preston, così divertente che, se non fosse già un uomo onesto e maritato avrei desiderato un M/M su di lui, sicuramente sarebbe stato molto esilarante.

Ora, non ci resta che attendere l’ultimo capitolo della serie dedicato a Cloe, la folle migliore amica di Everly.

Non vedo l’ora!

Buona Lettura

bellissimo

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published.