I love trilogy – I love New York / I love Hollywood / Paris je t’aime di Lindsay Kelk

I love trilogy Lindsay Kelk

Titolo: I love New York / I love Hollywood / Paris je t’aime

Autore: Lindsay Kelk

Editore: Newton Compton Editori

Genere: Romance contemporaneo – chick lit

Data di uscita: 11 aprile 2013 / 13 marzo 2014 / 12 marzo 2015

Trama

Di certo, quando ha lasciato la piovosa Inghilterra dopo una brutta delusione d’amore, non si aspettava che la sua vita sarebbe cambiata così tanto in così poco tempo.
E invece la ragazza disperata che poco più di una settimana prima era salita sull’aereo in lacrime, portando con sé solo un paio di splendide Louboutin e il passaporto, adesso è una donna nuova, pronta a godersi tutte le meraviglie della città più favolosa del mondo. Dopo un accurato restyling da parte della sua nuova amica Jenny e un elettrizzante tour della città, eccola già alle prese con ben due uomini a dir poco sexy: Tyler, un affascinante e galante uomo d’affari, e Alex, il leader bello e dannato di un gruppo musicale. Non solo: Angela adesso ha anche un suo blog, dove può confidare alle appassionate lettrici le sue avventure sentimentali ed erotiche tra un concerto, una cena a lume di candela e un regalo da Tiffany. Ma le delusioni sono in agguato… Angela sarà capace di destreggiarsi nella sua nuova vita senza restare di nuovo ferita? E la Grande Mela riuscirà davvero a conquistare il suo cuore?


Angela Clark ha iniziato una nuova, entusiasmante vita a New York: ha un compagno premuroso e un lavoro interessante come blogger e giornalista.
Tutto sembra andare per il meglio, finché la direttrice della rivista per cui scrive le chiede di andare a Hollywood a intervistare una celebre star del cinema: l’affascinante James Jacobs.
E così Angela parte alla volta della West Coast, sognando la meravigliosa spiaggia di Malibu e lo shopping sfrenato a Rodeo Drive. Una volta giunta a destinazione, però, scopre che la vita delle celebrità non è così glamour come appare. E quando gli onnipresenti paparazzi la immortalano con James in qualche scatto piuttosto compromettente, non sarà facile per lei convincere il suo capo – ma soprattutto se stessa – e il suo fidanzato che si tratta solo di un piccolo, innocente malinteso, forse…


 

Grazie al suo blog per la rivista «Look» e alla sua storia con Alex, affascinante leader di una band indie-rock, Angela sembra avere finalmente tutto quello che desidera. E quando il fidanzato le propone di fare un viaggio a Parigi e la prestigiosa rivista di moda «Belle» le offre un’ambita collaborazione – dovrà recensire i luoghi e gli eventi più chic della Ville Lumière – la ragazza pensa davvero di vivere in un sogno. Ogni cosa sembra perfetta, almeno fino a quando non sorprende Alex in un caffè parigino in compagnia di un’altra donna. In un istante, il magico mondo di Angela va in frantumi. Ma per fortuna nella città dell’amore non si può restare con il cuore spezzato molto a lungo…

I love trilogy Lindsay Kelk

Recensione a cura di Roberta – I love trilogy – I love New York / I love Hollywood / Paris je t’aime di Lindsay Kelk, contemporary romance chick lit pubblicati da Newton Compton Editori.

La trilogia ha come protagonista Angela Clark, una ventiseienne inglese traduttrice freelance di libri per bambini.

La ragazza da 10 anni è fidanzata con Mark, il ragazzo perfetto, un esperto finanziario con cui convive dalla fine del college ed è prossima al matrimonio.

Ma è proprio al matrimonio della sua migliore amica d’infanzia, Louise, che scopre una sconcertante verità: il suo fidanzato la tradisce da mesi con la compagna di tennis e questa tresca era conosciuta da tutti i suoi più cari amici.

Dopo aver dato completamente di matto e rovinato il matrimonio della sua migliore amica, senza bagaglio né altro, fugge a New York.

Ed è lì che la sua vita trova pian piano una collocazione.

Inaspettatamente trova una grande amica nella receptionist dell’hotel in cui alloggia, Jenny Lopez, un vulcano di ragazza che, affascinata dalla storia e dal coraggio della giovane inglese capace di abbandonare la sua vecchia vita, non solo l’aiuta a reinventare la sua immagine con sessioni di trucco, parrucco e shopping, ma le offre anche l’opportunità di continuare a vivere a New York condividendone l’appartamento. E’ tramite un’amica di Jenny inoltre che Angela ha l’opportunità di un colloquio di lavoro che la porterà a pubblicare un suo blog giornaliero sul sito “The Look”.

Ma il blog ben presto sarà incentrato sulla doppia frequentazione che inaspettatamente, dopo poche settimane dalla rottura con lo storico ex, Jenny porta avanti: da un lato c’è Tayler, ricco e bellissimo impiegato di Wall Street, e dall’altro Alex, misterioso ed affascinate cantante di una band che abita a Brookling.

Chi tra i due conquisterà il cuore di Angela?

Nel secondo capitolo, a distanza di sei mesi dall’arrivo di Angela a New York, la giovane protagonista gode ormai di una certa fama e sfoggia un affascinante e premuroso ragazzo. Ma, insperabilmente, viene incaricata dalla rivista “The Look” di intervistare James Jacobs, il bellissimo attore inglese residente a Los Angeles con la fama di impenitente rubacuori.

Ed è così che si trova catapultata, in compagnia della cara amica Jenny, nella grande metropoli californiana, con la speranza di riuscire a scrivere un grande articolo per salvare il suo lavoro al giornale e, soprattutto, non vedere revocato il visto.

Ma sin da subito le cose non si mettono nel migliore dei modi: l’intervista si dimostra molto più difficile da portare avanti di quanto immaginasse anche a causa della bellezza e del magnetismo di James Jacob, i paparazzi la assediano e la immortalano in situazioni compromettenti, l’amica Jenny litiga con lei sentendosi trascurata e, a causa dei rispettivi impegni lavorativi, la comunicazione col suo ragazzo non è agevolata.

Riuscirà Angela a portare a termine il suo compito senza compromettere la sua intera nuova vita newyorkese?

Nel terzo libro della serie, con un ulteriore salto temporale di sei mesi, troviamo Angela davanti ad una grande decisione: il suo ragazzo le ha chiesto di andare a vivere insieme. Oltre a ciò le si presenza una occasione irripetibile: in concomitanza con un viaggio a Parigi per assistere ad un festival a cui il bel musicista deve partecipare, la rivista “Belle”, il mensile internazionale più conosciuto in fatto di moda, le offre l’opportunità di scrivere un articolo sui posti più hippy per fare shopping e divertirsi nella Ville Lumière. Ma quello che si presenta come un sogno, ben presto assume le connotazioni di un incubo: la sua valigia è fatta “brillare” in aeroporto a NY, si trova faccia a faccia con l’ex fidanzata del suo ragazzo e la persona che si era offerta per aiutarla nell’individuare locali e negozi da segnalare tramite la rivista in realtà mirava a boicottarla.

Come riuscirà Angela ad affrontare questi nuovi ostacoli senza il supporto della sua cara amica Jenny, rimasta dall’altro lato dell’oceano?!

Non è facile essere Angela Clark, la ragazza goffa cresciuta all’ombra della sua migliore amica, Louise, incarnazione della perfezione, e del suo promettente e preciso fidanzato, Mark.

Non ha un lavoro degno di nota: traduce libri per bambini senza uno straccio di contratto.

Scrivere qualcosa di suo pugno?! Non ne ha il coraggio!

Ma in un istante, tutto quello che aveva immaginato per il suo futuro cambia.

Quello che Angela subisce è un tradimento ai massimi livelli: non solo quello di Mark, che ha una tresca con la compagna di tennis, ma soprattutto quello di Louise, l’amica che era a conoscenza di tutto e che ha volutamente sottaciuto.

Non si comprende se frutto di gran coraggio o di incoscienza, Angela decide di mollare tutto e tutti per andare a New York.

“Quindi avevo scelto New York, ora era necessario che la città sostenesse la mia scelta.”

All’inizio pensa di concedersi una vacanza all’insegna di lacrime e struggimento, ma con il sostegno di Jenny, una stramba receptionist dell’hotel in cui alloggia che diventa ben presto sua grande amica e sostenitrice, riesce a rialzarsi sulle sue gambe. 

«Ho quasi ventisette anni, sono stata tradita, non ho una casa, i miei amici sono tutti degli stronzi e sono da sola in una città straniera con una minuscola borsa da viaggio, un paio di scarpe da quattrocento sterline che funzionano bene anche come arma e mezzo Toblerone. Non è proprio la mia definizione di eroe».

Un nuovo taglio di capelli, un trucco studiato apposta per lei da un visagista, un dispendioso nuovo guardaroba e, soprattutto, una borsa Marc Jacobs, la rimettono in pista e ben presto viene notata non da uno ma da due splendidi ragazzi.

Da questa doppia frequentazione capirà tuttavia che la sua storia con l’ex fidanzato era già terminata da tempo, ma lei era accecata dalla sicurezza di una noiosa e piatta routine.

Angela decide quindi di rimettersi in gioco e questo la porterà anche ad accettare un nuovo lavoro: un blog personale su un sito di tendenza “The Look”.

Ed è proprio il nuovo lavoro che pian piano la porterà a spostarsi per interviste ed articoli, combinando molti più guai e danni di quanto si potrebbe immaginare, perché Angela è la prova vivente della legge di Murphy, ma la ragazza con la sua forza d’animo, la sua ingenuità e sincerità, e soprattutto l’aiuto della sua amica Jenny, riuscirà ad emergere e, in qualche modo, ad ottenere ciò che vuole.

Jenny Lopez è una ragazza spumeggiante e piena di energie, che immedesimandosi nella delusione d’amore della giovane inglese o, forse, in cerca di un riscatto personale, si affeziona ben presto alla giovane inglese e cerca di aiutarla in tutto e per tutto.

“«Hai scelto bene. New York è come La Mecca per chi si è lasciato in modo terribile, fidati. Sono la presidentessa, la tesoriera e la segretaria del circolo locale dei cuori infranti. Ma non sono in molti ad alzare il sedere e lasciare il proprio Paese. Sei stata davvero coraggiosa».”

Jenny è un’amica splendida, la spalla sulla quale tutte vorremmo fare affidamento in caso di rottura di una storia d’amore, ma anche lei è un animo fragile e soffre a suo modo per una delusione d’amore.

Sono libri che consiglio a chi ha chiuso una storia e ha bisogno di una grande dose di autostima e coraggio per affrontare di nuovo la vita e le opportunità che la stessa può offrire.

Oltre ad essere romanzi divertenti e scanzonati, sono sotto sotto fonte d’ispirazione: chi, dopo una profonda delusione, non vorrebbe avere la forza di trasferirsi in una nuova città e rimettersi in gioco completamente?! Certo, stiamo parlando di un romanzo laddove la protagonista avrà sempre il suo lieto fine in qualche modo, ma chiudersi in casa a struggersi per amore di certo non porterà mai da nessuna parte.

E’ esilarante il rapporto che Angela ha con le sue Loubotin e soprattutto la sua venerazione per la borsa di Marc Jacob, suo primo acquisto di New York e compagna di tutte le sue avventure.

Vi innamorerete di New York, se già non lo eravate abbastanza dopo aver visto Sex in the City

La narrazione scorre velocemente e in men che non si dica vorrete incominciare una nuova disastrosa avventura in compagnia della protagonista, curiosi anche di capire come evolverà la storia parallela di Jenny.

4 stelle

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.