Fremito Inconfessabile di Shayla Black

Jolie Quinn è una donna in carriera, astro nascente nello sfavillante mondo della moda. Determinata e fieramente indipendente, niente può impedirle di raggiungere i suoi obiettivi, nemmeno Heath Powell, l’affascinante guardia del corpo inglese che ha assunto e verso il quale sente un’innegabile attrazione. Da parte sua, dopo che una tragedia personale lo ha lasciato a pezzi, anche Heath ha deciso di evitare qualsiasi tipo di relazione, ma Jolie esercita su di lui un fascino difficile da ignorare. Quando, inevitabilmente, la passione tra loro divampa, nessuno dei due vuole cedere al sentimento. Ma un misterioso nemico minaccia Jolie e la sua azienda, e Heath è l’unica persona di cui lei possa fidarsi. Lavorare accanto a lui per salvare la sua attività, però, potrebbe voler dire per Jolie esporsi al rischio che più teme: innamorarsi perdutamente…

fremito incoffessabile

Recensione di Roberta – Fremito Inconfessabile di Shayla Black – Erotic Romance contemporaneo della serie Wicked Lovers pubblicato da Leggereditore il 31 gennaio 2019.

Jolie Quinn, a soli trent’anni, è la fondatrice e il pilastro dell’azienda di moda di cui è a capo, Betti.

E’ una donna risoluta, caparbia e totalmente dedita al lavoro.

Sentendosi minacciata, in vista dell’incontro con un grosso investitore che potrebbe far decollare a livello mondiale la sua attività, si vede costretta ad assumere un agente di sicurezza.

Mai si sarebbe immaginata di provare fin da subito una forte attrazione per il suo nuovo dipendente, tanto da non riuscire a stargli accanto senza perdere la concentrazione sul lavoro, cosa mai accaduta nella sua vita.

Heath Powell è un ex agente inglese dell’MI5, trasferitosi momentaneamente a Dallas per sfuggire ai dolorosi ricordi del passato. Raccomandato da una sua vecchia conoscenza dell’FBI, inizia a lavorare per la bellissima Jolie Quinn. Proteggere la sua azienda sin da subito equivale a farle da guardia del corpo, perché Jolie è in pericolo di vita.

Riuscirà Heath a difendere la giovane imprenditrice senza lasciarsi sopraffare dalla forte attrazione che provano l’uno per l’altra?

Riuscirà Jolie a fidarsi completamente di un uomo, nonostante i trascorsi dei suoi genitori?

Jolie Quinn conduce la sua vita attenendosi a semplici regole per avere successo, prima fra tutti: non innamorarsi.

“C’era un motivo se l’amore veniva spesso definito tosto o difficile. Se fosse stato facile sia da dare che da ricevere avrebbe avuto un altro nome. Ma ciò che contava davvero era che Jolie sapeva di aver ragione. Il romanticismo finiva sempre col deludere una donna lasciandola con l’amaro in bocca. L’ambizione, invece, no.”

E’ una eroina moderna, una ragazza tosta, caratteriale, tenace, intraprendente e di una tempra morale invidiabile.

Vuole dimostrare in primis al padre, spietato uomo d’affari, che può portare avanti con grande successo un’azienda.

Si è sempre presa cura dei suoi fratelli e della madre, una donna debole, perennemente dipendente sia psicologicamente che finanziariamente dagli innumerevoli uomini della sua vita.

“Esisteva davvero l’uomo perfetto? Sua madre aveva trascorso una vita intera alla ricerca del principe azzurro, nonostante i suoi tre divorzi e un numero spropositato di convivenze. Per come la vedeva Jolie, le probabilità che una donna trovasse l’uomo perfetto erano le stesse di montare in sella a un unicorno color arcobaleno.”

Jolie non ha bisogno di nessuno per vivere bene ed avere successo, soprattutto di un uomo.

E’ per questo che si rifiuta di avere storie serie e tantomeno di innamorarsi.

“Non ho paura di mettermi in gioco. Sono ambiziosa. Perché mai dovrei consegnare il mio cuore a qualcuno quando posso conquistare il mondo?”

Heath Powell è un ex agente del controspionaggio dell’MI5, un ex soldato. Ha 39 anni ed un vissuto alle spalle molto duro. Non è abituato ad aver a che fare con donne come Jolie.

E’ sempre stato attratto da ragazze dolci, indifese, arrendevoli e che si facevano comandare a bacchetta. Invece con Jolie è tutto una lotta, ma è proprio la sfida dietro la conquista, inizialmente del suo corpo, poi del suo cuore, che lo intriga.

“Ti avviso: ti darò la caccia e ho voglia di averti sotto di me. Non troverò pace finché non ti avrò conquistata. Quindi rinforza le difese e tieni duro. In questo modo quando riuscirò nel mio intento, potrò assaporare la vittoria con maggiore soddisfazione.”

Nemmeno Heath cerca l’amore. Lui l’ha già vissuto e l’ha perso tragicamente.

Non cerca legami, non sa nemmeno per quanto si fermerà a Dallas.

Eppure l’attrazione per la splendida imprenditrice si rivela ben presto qualcosa di più.

I due protagonisti sono molto simili: entrambi hanno sofferto nel loro passato per delle perdite e non vogliono legami, non vogliono più soffrire. Nessuno dei due si rende conto tuttavia che questo loro atteggiamento limita la loro esistenza ad una mera sopravvivenza.

Hanno due caratteri molto forti e cercano di imporsi sugli altri. Quando si incontrano, scatta subito la scintilla dell’attrazione e della sfida di sottomettere l’altro. Chi vincerà?

E’ una storia d’amore travolgente che viene scossa dalla minaccia pendente sulla testa di Jolie: chi mai potrebbe volersi vendicare di lei? Chi la minaccia?

La trama del romanzo è senza dubbio coinvolgente, grazie alla suspense che l’autrice riesce a creare. Tuttavia lo stile della narrazione mi ha lasciata un po’ perplessa: si passa senza soluzione di continuità da un punto di vista all’altro, mantenendo la terza persona narrante.

Personalmente ho trovato alcuni passi ripetitivi e le scene hot un po’ troppo frequenti.

La lettura è comunque piacevole.

Pur essendo un romanzo autoconclusivo, vi avverto: fa parte di una lunga serie e, secondo me, per apprezzarlo completamente sarebbe meglio mettersi in pari con le altre letture, soprattutto perché compaiono molti personaggi che rimandano ai romanzi precedenti.

In conclusione, è un libro che consiglio a chi predilige le storie d’amore con un pizzico di thriller e tanto eros. Se cercate invece una storia che faccia divertire e sognare ad occhi aperti, forse è meglio che vi orientate su altri testi.

4 stelle

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Buona lettura ha detto:

    Non è tanto il mio genere, ma la recensione è molto bella e accurata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.