Demone dissoluto di Alicia Dawn e Nikita Jakz

Titolo: Demone dissoluto (Demon Trilogy #1)
Autrice: Alicia Dawn e Nikita Jakz
Genere: Urban Fantasy

Trama: Seraphina Orielle, un angelo della luce e del fuoco divino, è anche un oracolo della preveggenza. Considerata un’adolescente in mezzo ai suoi pari, sta ancora destreggiandosi con il suo dono, quando ha la sua prima visione: un maschio affascinante il cui destino è intrecciato intimamente al suo. Ma non è un disegno angelico, e quando Sera scopre questo dettaglio fondamentale, il demone ha già preso possesso del suo cuore.
Ma non della sua abilità di… fuggire.

Un centinaio di anni dopo, Cole Astaroth sta vivendo la sua vita come meglio gli pare, quando non è occupato a soddisfare sordide richieste del suo Padrone. Irascibile e sarcastico, ama creare scompiglio nel regno umano e far supplicare le donne per un suo tocco. La vita per lui è fantastica… Fino a che il fato non lo raggiunge.

Qualche momento di debolezza, un incontro innocente di troppo e i due sono di nuovo irrimediabilmente invischiati. Ma le cose ora sono molto più complicate. E Cole non ha più molta fiducia o voglia di perdonare.

Review Tour – Recensione di Sara – Demone dissoluto di Alicia Dawn e Nikita Jakz, primo volume della Demon Trilogy, pubblicato il 1° Marzo 2019 da Quixote Edizioni.

Ci sono storie che, per quanto una persona possa impegnarsi a salvarle, sono destinate a finire. Altre, invece, durano per sempre nei cuori di chi prova un sentimento vero e sincero.
La storia di Cole e Seraphina è quel tipo di storia impossibile da vivere, quel tipo di storia intensa e passionale destinata a distruggere chi ama perché un angelo Serafino e un demone non possono stare insieme, è vietato dalle leggi degli angeli e questa storia, alla fine, distruggerà il cuore di entrambi, farà a pezzi la loro anima.

Seraphina Orielle, soprannominata Sera, è un giovane angelo Serafino. Ha appena 500 anni, è giovanissima, un’anima curiosa e spumeggiante. È grazie alla sua curiosità che ha deciso di trovare il giovane che le è apparso in una visione, sebbene per lei sia ancora troppo prematuro averle. Eppure, il ragazzo che la stringeva e guardava con occhi sognanti, le è apparso chiaro e così ha deciso di rendere reale quella visione. Non conosce il suo nome o altro di lui, sa solo che deve trovarlo e provare tutte quelle emozioni che ha vissuto nella visione. E, alla fine, lo trova in un parco.

Un ragazzo giovane con cui passerà una settimana intensa e divertente, una settimana piena di felicità ed emozioni pure. Sera ha scoperto l’amore vero, la gioia e i colori del mondo grazie a questo ragazzo. Il suo sogno ad occhi aperti, però, si infrange quando lei scopre che Cole Astaroth non è un semplice essere umano, come lei aveva immaginato, ma è un demone. Si sente tradita, sa che non potrebbe mai esserci nulla tra loro, così l’unica cosa che può fare è tornare in Paradiso e dire addio per sempre al ragazzo di cui è innamorata, spezzando i cuori di entrambi.

“L’amara realtà era impossibile da ignorare. Lei era un angelo e lui un demone. Non sarebbero mai potuti stare insieme. Il suo mondo non l’avrebbe mai permesso, e quello di lui avrebbe colto al balzo l’occasione di usare la loro relazione per compiere malvagità. Quello che desiderava lei, alla fine, non aveva importanza.”

Cento anni dopo, Sera non è più disposta ad aspettare oltre per rivedere il suo demone. Lei non lo ha mai dimenticato, lui possiede il suo cuore e così decide di andare a fargli visita. Sa che Cole è cambiato, è inevitabile dopo il modo in cui Sera lo ha lasciato anni prima, ma non è disposta a lasciarsi abbattere dai muri che il demone innalza contro di lei.

Sperare è tutto ciò che Sera può fare, ma quando Cole la tocca, tutto dentro di lei va in pezzi e si ritrova a provare le stesse emozioni di cento anni prima, solo amplificate dalla lontananza forzata a cui sono stati sottoposti entrambi. Quando il demone la bacia e la sfiora, lei non può nemmeno concepire l’idea di abbandonare tutto nuovamente, che le venga strappata via la felicità.
Ma la minaccia degli altri Serafini incombe su di loro, portandoli alla disperazione. Cole si ritrova a dover promettere a Sera che la ritroverà, che le farà ricordare ciò che i Serafini le faranno dimenticare, prometterà al suo angelo di farle ricordare tutto di loro e di trovarla, per non lasciarla andare mai più.
Riuscirà a riprendere con sé il suo angelo e a farle ricordare di loro? Farle sentire di nuovo quel legame e l’amore che provano l’uno per l’altra?

“Lui era un demone! Era quello che si supponeva commettesse peccati imperdonabili. Non lei. E invece, la tragica ironia era che lei, l’angelo, era quella che stava per fare il lavoro del diavolo. In pochi attimi, l’avrebbero devastato per una seconda volta. Come se la prima non fosse già stata abbastanza, quando tutto ciò che lui aveva mai fatto era amarla.”

Seraphina è un personaggio che non avevo mai incontrato, fino ad ora. È sì innocente, ma aperta al mondo, curiosa, ama sperimentare e toccare con mano tutto ciò che stuzzica il suo interesse, è divertente e così sincera e vera che non puoi fare a meno di provare tenerezza per lei, di volerle bene, perché è buona e leale, non ha paura di dire ciò che prova e mostrare i suoi sentimenti, rendendosi vulnerabile a tutto ciò che la circonda. È una ragazzina, deve ancora capire quanto il mondo può far male, ma Cole sembra disposto a tutto per lei, e fare il tifo perché questo amore abbia un lieto fine è naturale come respirare.

Per quanto Cole sia arrogante, le autrici sono state bravissime a renderlo simpatico e non saccente. Cole è un tipo duro ma con un cuore enorme, ha bisogno di essere amato, ma allo stesso tempo ha bisogno anche di amare, e soprattutto di essere capito per chi è davvero. E quando è insieme a Sera e alla sua curiosità, posso dirvi che saranno in grado di farvi sorridere, perché Cole ha una pazienza infinita, ma Sera metterà a dura prova il demone!

“Per tutto quel tempo, aveva saputo di provare dei sentimenti per lei, ma solo in quel momento aveva realizzato quanto fossero profondi. Avrebbe ucciso chiunque avesse messo loro i bastoni tra le ruote, avrebbe rinunciato alla propria vita per lei e solo per lei. Lì fuori, sdraiata sul suo letto come il più raffinato dei banchetti, c’era un angelo che era riuscito a rubargli il cuore senza nemmeno saperlo.”

Come ogni Urban Fantasy per adulti che si rispetti, anche in questo libro sono presenti alcune scene ad alto tasso erotico, intense, ma che rendono perfettamente chiaro il rapporto fisico che c’è tra il demone e l’angelo. L’amore è anche carnale, ha bisogno di sfoghi e di contatto, di tocchi e carezze ma anche di baci e beh, tanto altro. E il rapporto tra Cole e Sera non è mai noioso, cosa che ho davvero apprezzato durante la lettura.
Essendo questo il primo capitolo di una trilogia, la storia che leggerete in Demone dissoluto sarà solo l’inizio di un’intera vicenda che ha al centro di tutto Cole e Sera, ma che coinvolgerà sicuramente il mondo dei Serafini e quello in cui vive Cole, portandoli a collidere uno con l’altro in una guerra senza esclusione di colpi. E se c’è una cosa di cui Seraphine e Cole sono sicuri, è che faranno ogni cosa per rimanere insieme.­

5 stelle

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.