Come rette parallele di Alessia D’Ambrosio

Come rette parallele

TRAMA Quando la vita che stai vivendo non ti offre più nulla, hai un’unica possibilità: cambiare.
Isabella sogna un lavoro migliore, un riscatto in campo sentimentale, una vita sociale più dinamica. È con questi propositi che vola alla volta di Londra, città che le è sempre rimasta nel cuore. Durante la prima uscita con i suoi nuovi amici, Isabella si imbatte in Christopher, giovane avvocato in cerca di indipendenza. Complice un drink di troppo, i due ragazzi vivranno una notte di passione che li segnerà profondamente.
Sebbene Isabella e Christopher decidano di dimenticare quell’episodio e continuare i propri percorsi su binari differenti, il destino si metterà in mezzo per farli incontrare di nuovo. Ma quanto vale una passione? E se in gioco ci fosse il vero amore? Christopher sarebbe disposto a rinunciare alla stabilità tanto agognata per una sconosciuta? E Isabella si precluderebbe davvero la possibilità di vivere una vera favola, con tanto di principe azzurro, per una storia che forse non ha futuro?
Due rette parallele non possono incrociarsi, ma è davvero così semplice smettere di provarci?.

come rette parallele

Recensione della Queen –Come rette parallele è il primo volume della Uncrossed Series creato dalla penna della scrittrice esordiente Alessia D’Ambrosio, per la Nuova Collana Romance della Casa Editrice Les Flâneurs.

Isabella è una dolce ragazza romana di 26 anni che, dopo aver conseguito una Laurea in Lettere e Filosofia e lavorato per un periodo come commessa nel negozio gestito dalla sua migliore amica e futura cognata, Margherita, decide che è giunto il momento di dare una svolta alla sua piatta vita. Fidanzata da 8 anni, scopre che da circa un anno il suo futuro sposo la tradisce, compra così un biglietto di sola andata per Londra, decisa a cercare un lavoro nel campo dell’editoria e vivere appieno la sua esperienza di rinascita. La sua meta è dettata un po’ dal dolce ricordo del suo viaggio a 5 anni con i suoi genitori, ma soprattutto per evadere da una realtà di Roma che ormai non le appartiene più. Mi sono data un anno di tempo, questo è quello che posso permettermi con le mie finanze. Mi impegnerò al massimo ma, se dovesse andare male, tornerò a casa, dalla mia famiglia, con una bellissima esperienza alle spalle.

Dopo essere arrivata a Londra e aver fatto la conoscenza della sua nuova coinquilina Carly, una ragazza alquanto particolare con dei capelli rosa e un caratterino tutto pepe, e dei suoi due amici gay Josh e Percy, accetta l’invito ad andare con loro a una festa in una villa. Qui complice un bicchierino di troppo, si ritrova stesa dietro un cespuglio in balia di se stessa fino a quando un uomo misterioso la salva e si offre di accompagnarla a casa. Passeranno insieme una notte di pura passione, lasciandosi andare agli istinti animali e perdendo ogni inibizione. Isa non conosce neanche il suo nome, sa solo che inizia per “C.” come riporta il biglietto che trova al suo risveglio il mattino seguente. Ma come tutte le cose belle, c’è un imprevisto dietro l’angolo, e questo imprevisto si chiama Macy, la fidanzata storica, di Mr. Tenebroso alias Christopher, come scoprirà dopo un mese da quell’incontro passionale. Isa nell’attesa di trovare un posto nell’editoria e realizzare il suo sogno, per pagare l’affitto accetta di lavorare come cameriera in un ristorante italiano, e qui conosce Matt l’altro cameriere, nipote del proprietario nonché migliore amico di Christopher. Sarà proprio qui che una sera i due amanti si rincontreranno e Isa rimarrà scioccata dalla scena che le si presenterà davanti agli occhi. Alza gli occhi ma il sorriso che poco prima occupava il suo viso scompare quando incrocia il mio sguardo. Le cade la matita dalle mani, si china per raccoglierla ma sbianca quando si accorge che la mia mano è intrecciata a quella di Macy. Il destino a volte si diverte proprio a giocare con le nostre vite.

I nostri amanti sentono un’attrazione speciale che li lega e si lasceranno andare a molte notti di pura passione, ma Isa sente che non può andare avanti così, questo comportamento non è da lei, ma è come trascinata da una forza incontrollabile che la spinge a cercare le sue attenzioni, le sue carezze, il possesso del suo corpo. Chris è soggiogato da questi nuovi sentimenti verso la bella italiana, ma un passato doloroso lo tiene legato da un filo indistruttibile a Macy, sua compagna da 18 anni, e non riesce a chiudere con lei. Io e te siamo così, due rette parallele. Possiamo camminare vicini percorrere le nostre vite non perdendoci mai di vista, come i binari di un treno, ma non ci incontreremo mai.

Nel frattempo Isa si avvicina molto a Matt, un ragazzo con la testa sulle spalle, in cerca del suo “grande amore” dopo una storia che lo ha deluso molto. Matt corteggerà la nostra italiana e lei alla fine, affascinata dal suo modo di farla sentire al sicuro e di farla ridere, inizierà una storia con lui. Purtroppo non posso andare oltre mie care smeraldine, vi basti sapere che questo che ho appena descritto è solo l’inizio del libro, quindi se ho stuzzicato la vostra curiosità, e credo proprio di si, correte a leggere cosa combineranno i nostri protagonisti, perché sì è vero che due rette parallele sono destinate a non incontrarsi mai, ma sarà veramente così per loro? O troveranno un modo per camminare vicini e riuscire ad amarsi contro ogni legge e regola della fisica?

Questo libro d’esordio di Alessia D’ambrosio ha suscitato in me sensazioni contrastanti, ho adorato il suo modo di descrivere le scene, sempre preciso e mai noioso, ha delineato il carattere dei protagonisti in modo da far vivere in prima persona al lettore le loro paure, gioie, i loro sentimenti. Isa è una ragazza che lascia la sua terra d’origine per cercare di realizzare i suoi sogni, un sentimento comune di molti giovani d’oggi, ma inaspettatamente trova l’amore, quello viscerale, tormentato, che ti fa battere il cuore e abbandonare ogni convinzione precedente. Alcune volte avrei voluto prenderla a schiaffi, ma in amore ogni cosa è possibile, perfino essere disposta a fare l’amante pur di vivere quella persona. Chris è un uomo segnato da un passato che lo tormenta, vive ogni giorno la sua routine con la sempre perfettina Macy, che devo dire non ha suscitato la mia simpatia fin dalle prime righe, fino a quella notte che sconvolgerà per sempre tutta la sua esistenza. Di grande spessore nella storia sono anche i personaggi secondari, come Percy, l’amico Gay di Isa, suo compagno di sventure e spalla su cui piangere, e Matt, un personaggio che amerete alla follia, spero che lo rivedremo presto nel secondo capitolo della serie, perché merita di avere un ruolo da protagonista assoluto. Essendo una serie, nel finale c’è il colpo di scena, ma vi assicuro che vale la pena affrontare questa lettura, perché cara Alessia il tuo libro d’esordio è stata una piacevole sorpresa.

Smeraldine amanti degli amori viscerali e tormentati, dell’atmosfera magica che si respira nella bellissima Londra, siete pronte a viaggiare su queste rette parallele e scoprire dove porteranno se all’infinito o ad un punto ben preciso? Buona lettura la vostra Queen.

bellissimo

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published.