A complicated girl di Julia A. Carter

A complicated girl di Julia A. Carter

Trama – Cosa accade quando all’apparenza si ha tutto, ma dentro di te alberga solo il vuoto?
Quando cerchi quell’amore in grado di riempirti il cuore ma è l’inferno ad aprirti le porte?
Dicono che la solitudine sia il male peggiore, in grado di farci perdere il lume della ragione.
Ma quando l’unica alternativa è contare su se stessi e continuare a rialzarsi per sopravvivere, a chi credi?
Amber Carter conosce benissimo queste sensazioni, fanno parte della sua stramaledetta, complicatissima, vita!
Non ha regole, non ha limiti!
Non ha il controllo di sé.
Quello che l’aspetta è solo un lungo percorso, insidioso, ricco di intrighi e inganni.
Amore e amicizie, ma soprattutto: continue lotte e sconfitte.
Riuscirà Amber Carter a raggiungere la vetta?
A ritrovare la speranza e la fiducia per quella vita tanto desiderata, per quell’amore infinito che brama con tutta se stessa?
O finirà per rimanere solo vittima dei tristi eventi che lei stessa ha causato?
Coraggio e passione. Odio e amore. Paura e redenzione.
Amber Carter, una ragazza complicata.

a complicated girl

Recensione di Francesca – A complicated girl di Julia A. Carter è il primo volume della serie Red Mask, un erotic-romance pubblicato in self publishing.
Il sedicesimo compleanno di Amber Carter sembra essere nuovamente solitario e triste visto che i suoi genitori sono pronti per l’ennesima partenza. Il lavoro e l’apparenza sono la massima priorità della famiglia Carter e Amber questo lo sa bene, l’ha provato sulla sua pelle ed è consapevole che da loro può avere ogni cosa tranne l’amore e le premure di due genitori amorevoli. Fortunatamente il giorno del suo compleanno c’è la zia Giulia, sorella della madre di Amber, che per lei ha organizzato una mega festa insieme a suo marito Steve. Amber ha sempre avuto una forte infatuazione per lo zio acquisito, che è anche padre di Ethan, avuto da una precedente relazione. Quella sera lo zio Steve ha occhi solo per Amber e questo atteggiamento la lusinga, ma allo stesso tempo lo condanna perché sa che è sbagliato. Anche Ethan si mostra interessato ad Amber e di certo l’attrazione tra i due non aiuta a farli stare separati, così ben presto Amber si ritrova sedotta, felice e innamorata come non mai tra le braccia di Ethan.

“Ciò che Ethan è diventato per me è indescrivibile, con lui sento di poter avere un futuro, amore, e quella felicità che mi è stata a lungo negata dai miei genitori.”

Purtroppo, Steve e Ethan rimangono vittime di un incidente aereo e Amber si ritrova nuovamente sola e senza amore. Questa tragedia provoca una serie di eventi spiacevoli e porta a galla verità nascoste su Steve, Ethan e la zia Giulia.

Amber inizia a vivere una vita fatta di sesso senza amore. Conosce Chris, proprietario di un club privato e socio in affari di suo padre. Le emozioni che il corpo le regala sono i soli sentimenti che Amber riesce a provare, perché la perdita di Ethan, le ha creato un grande vuoto dentro. Amber diventa presto l’attrazione principale del club, tutti la vogliono, tutti desiderano averla, ma solo Chris ha il potere decisionale sul suo Angelo Nero. Amber è consapevole del suo comportamento condannabile e la sua anima ne soffre incessantemente.

 “Non riesco a smettere di piangere, di odiarmi con ogni cellula del mio corpo.”

Amber entra in un vortice oscuro e pericoloso, ma grazie all’incontro con uno sconosciuto dagli occhi azzurri, durante una delle tante serate al club, rinviene dal suo stato confusionale. La verità su come conduce la sua vita fa imbestialire i genitori a tal punto da diseredarla. Amber è decisa a chiudere con loro e si rivolge a zia Valerie, che ha vissuto il suo stesso passato ed è l’unica familiare disposta ad aiutarla. Quest’ultima è la sorella del padre di Amber, scappata in Italia per riprendere la sua vita in mano e allontanarsi dallo stesso incubo della nipote, Chris! Amber parte per Milano, ma la nuova vita e i nuovi incontri la porteranno alle vecchie abitudine e uscirne non sarà facile.

Se pensate che vi abbia spoilerato tutto vi sbagliate di grosso, perché questa è solo la prima parte del romanzo. Conoscerete nuovi personaggi e un intreccio familiare da far invidia ad una soap opera.

“Mica solo la sua vita si può paragonare a “Beautiful”

Questa battuta mi ha fatto sorridere e capire che Julia A. Carter sapeva bene ciò che scriveva. Ci saranno risvolti inaspettati e ogni vicenda, mistero e bugia verrà svelata. Tutti i pezzi del puzzle, inizialmente scomposto e confusionale andranno al proprio posto.

Ho dovuto faticare un po’ per entrare nel vivo della storia, perché le scene hot dei primi capitoli sono così dettagliate e minuziose da non far intravedere una trama ben precisa, ma mi sbagliavo, perché la svolta arriva ed è stata una escalation. La vita di Amber si scontra con quella di Matt e tutto prenderà sfumature nuove, con sentimenti veri ed emozioni tangibili. Ho tanto apprezzato la scelta di dare voce a più protagonisti, infatti, in diversi capitoli, non è solo Amber ad avere la parola, una scelta alquanto inusuale, ma che io ho molto gradito.

Nelle prime pagine di A Complicated girl, la protagonista si lascia trasportare dalla musica dei Backstreet Boys con As long as you love me

“Le persone dicono che sono pazza e che sono cieca che sto rischiando troppo per nulla, come mi hai fatto diventare cieca è ancora un mistero, non riesco a farti uscire dalla mia mente non importa cosa c’è scritto nella tua storia.”

Parole che racchiudono il tormento della nostra Amber, che sottolineano la mancanza di qualcosa di fondamentale che solo una famiglia può dare e la ricerca di attenzioni, seppur sbagliate, che l’hanno portata verso la via della perdizione, fatta di bondage, perversione e sottomissione. Se volete sapere se la nostra protagonista riesce a riaffiorare dalla sua vita vuota e buia non vi rimane che leggere A complicated girl.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published.